In offerta!

RITUALE DEL NODO DI AMORE DI SANTA SARA

40,00 32,79

Da sempre le corde sono state impiegate dalla magia nella realizzazione di incanti e sortilegi per ottenere i più variati scopi. Il Rituale del Nodo d’Amore di Santa Sara appartiene alla cultura gitana, una tradizione forte ed antica le cui origini misteriose si perdono nella notte dei tempi. La santa venerata da zingari e gitani è Santa Sara, la nera, chiamata anche Santa Sara Kali. Una leggenda narra che arrivasse in Europa con una piccola imbarcazione dalla Giudea nell’anno 40 d.C. Si dice fosse la serva di Maria Salomè e Maria Giacobbe. Tuttavia, esistono molte altre storie e tradizioni sulla sua origine. Una versione, accreditata dalla tradizione rom, narra che Sara fosse una gitana residente in Provenza, che salvò le due Marie da una tempesta. Si dice anche che fosse un’abbadessa egiziana che arrivò in Camargue dalla Libia. Quello che è sicuro, è che Santa Sara è un enigma storico difficile da risolvere, ma i suoi devoti non sembrano preoccuparsi troppo di quest’incertezza. Quello che sanno è che le petizioni a Santa Sara difficilmente vengono inascoltate. Questo sortilegio si esegue per legare a se una persona, indipendentemente dal fatto che la si conosca o meno. Può essere uno sconosciuto (o una sconosciuta) di cui ci si sia incapricciati, un compagno/a che “balla troppo nel manico”, o una persona che non vuole cedere ai propri sentimenti. Il rituale ruota attorno ad una candela dalla forma di nodo al cui interno vengono sciolte in fase di colatura essenze misteriose. ILo Shop @ Magiko® vi propone la pratica completa di tutti gli elementi mistici e la fedele traduzione dell’intero rituale.

 

Descrizione

Da sempre le corde sono state impiegate dalla magia nella realizzazione di incanti e sortilegi per ottenere i più variati scopi. Il Rituale del Nodo d’Amore di Santa Sara appartiene alla cultura gitana, una tradizione forte ed antica le cui origini misteriose si perdono nella notte dei tempi. La santa venerata da zingari e gitani è Santa Sara, la nera, chiamata anche Santa Sara Kali. Una leggenda narra che arrivasse in Europa con una piccola imbarcazione dalla Giudea nell’anno 40 d.C. Si dice fosse la serva di Maria Salomè e Maria Giacobbe. Tuttavia, esistono molte altre storie e tradizioni sulla sua origine. Una versione, accreditata dalla tradizione rom, narra che Sara fosse una gitana residente in Provenza, che salvò le due Marie da una tempesta. Si dice anche che fosse un’abbadessa egiziana che arrivò in Camargue dalla Libia. Quello che è sicuro, è che Santa Sara è un enigma storico difficile da risolvere, ma i suoi devoti non sembrano preoccuparsi troppo di quest’incertezza. Quello che sanno è che le petizioni a Santa Sara difficilmente vengono inascoltate. Questo sortilegio si esegue per legare a se una persona, indipendentemente dal fatto che la si conosca o meno. Può essere uno sconosciuto (o una sconosciuta) di cui ci si sia incapricciati, un compagno/a che “balla troppo nel manico”, o una persona che non vuole cedere ai propri sentimenti. Il rituale ruota attorno ad una candela dalla forma di nodo al cui interno vengono sciolte in fase di colatura essenze misteriose. Lo Shop @ Magiko® vi propone la pratica completa di tutti gli elementi mistici e la fedele traduzione dell’intero rituale.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.500 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.