OTTAGONO DI AMIENS CM 20 X 30

30,00

CONTIENE ISTRUZIONI DETTAGLIATE CIRCA L’USO.

Questo quadrante a forma ottagonale riproduce lo stesso presente nella cattedrale di Amiens; ampio 12,40 metri, venne distrutto in passato e ricostruito verso la fine dei 1800, ma questo non toglie nulla all’emissione di onde di forma benefiche che continua ad emanare. Il suo percorso è simile a quello di Chartres e, usato come schema radionico, fornisce un’energia simile anche se più decisa: si utilizza come emettitore quando ci si vuole ricaricare, quando ci si sente mentalmente stanchi o non si riesce ad essere intellettualmente attivi come si vorrebbe. Al contrario, lo schema di Chartres ha caratteristiche più introspettive, e viene indicato per il rilassamento e la meditazione. Lo schema può essere utilizzato con successo anche da quelle persone che tendono a “lasciarsi andare” troppo durante le pratiche meditative o gli esercizi di visualizzazione, e non riescono a tornare in modo piacevole alla realtà: l’uso del circuito al termine della fase di rilassamento aiuta a riportarsi velocemente e senza traumi nel quotidiano. Il modo d’uso è il seguente: porre sul disegno un testimone della persona, oppure creare dell’acqua energizzata da bere in caso di necessità.

Ulteriori informazioni

Materiale:
Alluminio
Stampa:
A sublimazione
Misura:
Cm 20×30

 

Descrizione

Questo quadrante a forma ottagonale riproduce lo stesso presente nella cattedrale di Amiens; ampio 12,40 metri, venne distrutto in passato e ricostruito verso la fine dei 1800, ma questo non toglie nulla all’emissione di onde di forma benefiche che continua ad emanare. Il suo percorso è simile a quello di Chartres e, usato come schema radionico, fornisce un’energia simile anche se più decisa: si utilizza come emettitore quando ci si vuole ricaricare, quando ci si sente mentalmente stanchi o non si riesce ad essere intellettualmente attivi come si vorrebbe. Al contrario, lo schema di Chartres ha caratteristiche più introspettive, e viene indicato per il rilassamento e la meditazione. Lo schema può essere utilizzato con successo anche da quelle persone che tendono a “lasciarsi andare” troppo durante le pratiche meditative o gli esercizi di visualizzazione, e non riescono a tornare in modo piacevole alla realtà: l’uso del circuito al termine della fase di rilassamento aiuta a riportarsi velocemente e senza traumi nel quotidiano. Il modo d’uso è il seguente: porre sul disegno un testimone della persona, oppure creare dell’acqua energizzata da bere in caso di necessità.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.200 kg